Esprimere la propria creatività in assoluta libertà

Informazioni 389 5450774
Canto di Natale_Charles Dickens
Produzione Nuovo Melograno
Regia Daniele Vocino
Con Cristian Strambolini, Daniele Vocino, Catia Urbinelli, Roberto Carletti, Marco Tonelli, Maureen Manuzi, Carmen Bilancia
Costumi Catia Urbinelli
Luci Fabrizio Giacomozzi
Scene Roberto Montagna

A Christmas Carol, scritto nel 1843 da Charles Dickens è una delle favole più famose della raccolta Libri di Natale e ancora oggi è uno dei racconti più commoventi che esistano. Uno spettacolo per grandi e bambini, un incontro tra il romanzo gotico e il genere fiabesco, una storia allegorica che scava dentro l’anima dello spettatore trasmettendo speranza e che all’epoca rappresentò una forte critica sulla società: chi vive nell’aridità e nell’avidità d’animo ha la possibilità di liberarsi delle catene rappresentate da elementi materiali e privi d’amore, limiti caratterizzati dalle differenze sociali, orgoglio nei rapporti con il prossimo, aridità emotiva. Tutti possono migliorare, modificare il loro atteggiamento e alimentare il proprio spirito con valori nuovi, capaci di risanare le relazioni tra gli uomini e farli vivere in armonia. All’ingesso in sala il pubblico trova Jacob Marley che invita tutti ad immergersi nel suo ricordo e di cavalcarlo come se fosse il presente. All’aprirsi del sipario la mente di Jacob si apre e lo spettatore di ritrova alla vigilia di Natale di qualche anno fa. Il viaggio di Scrooge ha inizio. Lo spettacolo procede come un vero gioco di scatole cinesi che conducono il dramma attraverso tutte le tappe della trasformazione del protagonista che è il perno attorno al quale turbinano gli altri numerosissimi personaggi, saltando di epoca in epoca fino ad approdare in un futuro distopico. “Sono le cose del passato, sono quelle che sono, non si possono cambiare” dice il fantasma del passato ma forse c’è una speranza di cambiare un possibile futuro nefasto. La chiave è come sempre nel presente.


REGIA. Daniele Vocino lavora come attore stabile della compagnia Il Melograno dal 2004. Sviluppa la sua formazione artistica con laboratori, stage e workshop diretti da maestri quali Gabriele Vacis, Rosa Masciopinto, Armando Punzo, Nikonote, Massimo Macchiavelli, Carlo Boso, Enrico Bonavera, Giovanni Di Cicco, Ran Arthur Braun. Partecipa alla Scuola di Alta Formazione “REPERTORIO” diretta e condotta da Dario Manfredini presso la Corte Ospitale di Rubiera e si laurea in Scienze della Comunicazione indirizzo Arte e Spettacolo. E’ regista, attore, presentatore, tecnico audio e luci e insegnante di teatro per bambini e ragazzi. Fondatore del Teatro Nuovo Melograno, svolge attività di direzione artistica e organizzazione di eventi teatrali.

SCHEDA TECNICA

Referente tecnico compagnia
• Daniele Vocino: 3495873758/daniele@nuovomelograno.it

Tempistiche
• Montaggio: 3 ore, 30 minuti
•Smontaggio: 1 ora, 15 minuti
•Durata dello spettacolo 1 ora e 35 minuti, due atti

Spazio Scenico
• 6x7 metri
• In base alla conformazione dello spazio scenico potrebbe esser sufficiente uno spazio di 6x6 metri, previo accordo con il referente tecnico di compagnia.

Audio
• 2 Casse adeguate allo spazio
• 1 Mixer 4 canali
• 1 Mini jack
• Tutti i cavi necessari al collegamento

Luci
• Piazzato bianco, n. Pc/Par 1000 w con portagelatine a seconda delle dimensioni dello spazio
• 10 Pc 1000 w con portagelatine • 5 Sagomatori 500/1000 w con portagelatine
• 3 Domino 625/1000 w portagelatine
• 1 Mixer Luci con possibilità di effettuare memorie e Sub Master
• Ganci/bandiere/sicurezze
• 1 dimmer (12 canali)
• Caveria varia per tutti i cablaggi e quadro di corrente Video
• 1 proiettori Annotazioni

Annotazioni
• Il piano luci è adattabile alle caratteristiche dello spazio, previo accordo con il referente tecnico di compagnia

Non hai ancora rinnovato la tessera?

Compila il modulo on-line cliccando qui