Teatro Nuovo Melograno

  Senigallia (AN), via Botticelli 30/1

Rassegne

CONTATTO

Rassegna Triennale di Ricerca Teatrale

CONTATTO è una rassegna che ha lo scopo di avvicinare gli spettatori al Teatro in una forma più diretta e interattiva. L'intento è quello di abbattere la "quarta parete", di modo da investire il pubblico della funzionalità principale del Teatro; quella sociale. Studiando la sua storia appare evidente come nel corso dei secoli l'arte teatrale sia stata lo specchio della comunità: riteniamo dunque che, in un momento di forte difficoltà di comunicazione come questo, ci sia bisogno di un ascolto maggiore, di un dialogo vero, non velato di stereotipi né di convenienze egoistiche.
CONTATTO dal latino "contactus", parola che deve le sue origini dal verbo "contigere" cioè "toccare", contiene dentro di sé l'idea di stare in sintonia, di creare un legame dialettico e critico, la possibilità di vagliare non solo più la parte superficiale delle cose ma riuscire ad andare in profondità.
CONTATTO è anche l'azione fisica di stare a teatro: le rappresentazioni si svolgeranno nel foyer e gli spettatori saranno invitati a portarsi da casa una piccola sedia o un cuscino.

In Teatro verrà servita una tazza di tè o una tisana.
I posti disponibili sono 40 ed è gradita la prenotazione.

Costo del biglietto: 5 €
(occorre preventivamente tesserarsi)


Spettacoli Rassegna Contatto

Le donne di Guy

  30 NOVEMBRE, 1 DICEMBRE 2018  -    21

regia  Catia Urbinelli
con  Cecilia Andreoli, Marco Maltempi, Sara Piticchiani, Marco Violini

Spettacolo tratto dai racconti e dalle novelle di Guy de Maupassant. Un omaggio alle figure femminili protagoniste delle sue opere. La rassegna contatto ha lo scopo di avvicinare il pubblico al teatro in una forma sempre più intima al fine di suscitare sempre più riflessioni in riferimento alla società in cui viviamo.

Condividi e commenta lo spettacolo con gli hashtag del Teatro:
teatromelograno    ledonnediguymelograno

"Boom"

Secondo movimento

  26, 27 GENNAIO 2019  -    21

regia  Catia Urbinelli
con  Cecilia Andreoli, Marco Maltempi, Sara Piticchiani, Marco Violini
coreografia  Monica Miniucchi

In occasione delle Giornate della Memoria, una riflessione sulla paura di essere perseguitati e giorno dopo giorno essere sottratti della propria dignità di uomo. Sullo sfondo storie di vita della comunità Yiddish, caratterizzata da saldissimi legami spirituali e da un senso del destino che porta a volte a condividere il martirio tra umorismo e tristezza.

Condividi e commenta lo spettacolo con gli hashtag del Teatro:
teatromelograno    boomalmelograno

Le Passioni di Leonardo

  30, 31 MARZO 2019  -    21

regia  Catia Urbinelli
con  Cecilia Andreoli, Marco Maltempi, Sara Piticchiani, Marco Violini

In occasione del V centenario dalla morte del genio Leonardo, uno studio su alcuni degli innumerevoli aspetti umani e artistici dell'artista che ha segnato un'epoca ed è stato precursore dell'era moderna. Lo spettacolo s'inserisce all'interno della settimana dedicata a Leonardo da Vinci a ricordo della sua scomparsa 500 anni fa.

Condividi e commenta lo spettacolo con gli hashtag del Teatro:
teatromelograno    leonardodavincialmelograno

IMPORTANTE !

Ti ricordiamo che per poter avere accesso agli spettacoli e alle attività del Teatro, ogni spettatore deve essere in possesso della tessera socio Nuovo Melograno, che ha un costo di 2 € e ha validità da settembre a settembre. Si invitano le persone non ancora tesserate a compilare online il modulo di adesione. Nota bene: Dopo aver compilato il modulo occorre formalizzare il tesseramento in teatro entro e non oltre 2 ore dall'inizio dello spettacolo. In caso contrario la biglietteria non potrà in alcun modo erogare il biglietto. Per maggiori informazioni  clicca qui.