Teatro Nuovo Melograno

  Senigallia (AN), via Botticelli 30/1

Programma 2017/2018

Che andavo troppo forte?

Rino Gaetano un Giullare perbene

di Luca Violini

regia Luca Violini
con Luca Violini, Jessica Tonelli
organizzazione Federica Maurizi
voci fuori campo Luca Balducci, Lorenzo Baldini, Emanuele Collura, Paolo Usmiani
consulenza artistica e drammaturgica Paolo Logli
disegno del suono Claudio Cesini
post produzione audio Raffaele Petrucci

Nell'arco di un'attesa, un'intera esistenza. Il testo teatrale si snoda in tempo reale, dallo schianto in macchina che lo avrebbe ucciso, quella maledetta notte del 2 giugno di molti anni fa, fino all'arrivo dell'ambulanza. Quella stessa ambulanza che lo portò da un ospedale all'altro, fin quasi all'alba, senza trovare un luogo dove ricoverarlo. Una storia che sembra surreale, ma è purtroppo vera: 3 ospedali rifiutarono Rino Gaetano quella notte, e il quarto lo accolse su una barella del pronto soccorso, dove morì. Una storia ancora più surreale se si pensa che Rino l'aveva raccontata per filo e per segno in una sua canzone di gioventù, come se ci fosse una premonizione, o forse come se immaginasse che la mala sanità italiana poteva arrivare a questo ed altro.
Questa volta Luca Violini non sarà da solo in scena ma dialogherà con l'attrice Jessica Tonelli che è l'altra voce di Rino, e dei video, montati da Daniele Frontini, faranno da contenitore per una serie di suggestioni, di stati d'animo, di piccoli schizzi ad acquarello che danzano sulle armonie delle canzoni immortali di un artista che andava davvero, già da allora, troppo forte.

in programmazione

  3 DICEMBRE 2017  -    17.30

    prenota il tuo biglietto

Condividi e commenta lo spettacolo con gli hashtag del Teatro:
teatromelograno    lucaviolini    rinogaetanomelograno